Festival di Morgana 2018, si chiude… con i bimbi

Ultimo giorno, quello di oggi, dell’edizione 2018 del Festival di Morgana, che ha preso avvio lo scorso 7 novembre con un ricchissimo cartellone di iniziative: spettacoli, presentazioni, proiezioni e mostre con compagnie da tutta Europa.

Una domenica mattina e un pomeriggio dedicati ai bambini a partire dalle 11 al Museo delle marionette con lo spettacolo “La Brouille”, della compagnia francese Théâtre des TaRaBaTes. Un’occasione rara per coinvolgere i bambini di tutte le età a partire dai 18 mesi. “La Brouille” andrà in replica sempre al Museo Pasqualino alle 16.

Alle 17, ancora al Museo, altro appuntamento imperdibili per i più piccoli (ma non solo) con le proiezioni di film d’animazione Petits malins, in collaborazione con Institut français Palermo e Institut français Cinéma.
Ancora alle 17, ma al Teatro Carlo Magno, appuntamento con la tradizione della storica compagnia Famiglia Mancuso di Palermo con “Orlando conquista le armi”.

Alle 18, si ritorna al Museo Pasqualino con “La tragedia di Macbeth” della compagnia marionettistica fratelli Napoli di Catania.

Un’ora dopo, alle 19, a Palazzo Riso, nuova replica di “Come veni Ferrazzano”, di e con Giuseppe Provinzano, con le bellissime scene di Petra Trombini.

Si chiude alle 21, a Palazzo Butera con la storia dell’umanità dalle origini ai giorni nostri dello spagnolo David Espinosa, che mette in scena “Una historia universal”.
info:www.museodellemarionette.it

Facebooktwitterredditpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *