Connect with us

Elettronica

Miglior Smartwatch Economico nel 2020

Dante Alighieri

Published

on

We are supported by readers. When you purchase through links on our site, we may earn an affiliate commission.

Gli smartwatch erano lussi costosi: dispositivi che non ti servivano davvero, ma che potevano rendere la vita un po ‘più semplice. Sebbene non siano ancora entrati nel regno dell’essenziale per la maggior parte delle persone, sono molto più utili di prima.

E puoi ottenere tutte le loro funzionalità più utili su dispositivi convenienti, poiché ora ci sono anche molti smartwatch economici. L’orologio è tanto un accessorio di moda quanto funzionale, e per lungo tempo, gli orologi “digitali” sembravano tutt’altro che interessanti. Ora, tuttavia, uno smartwatch ben fatto può essere esteticamente piacevole come un orologio meccanico.

Gli smartwatch stanno diventando sempre più sofisticati, con maggiore potenza e maggiore durata della batteria, spesso racchiusi in un esterno più piccolo e leggero, e con touchscreen incredibilmente sofisticati e software di interazione sempre più intuitivo, il tempo non è mai stato migliore per saltare sul carro. L’unica cosa che non migliora è il prezzo, il che significa che la vera domanda è come ottenere le funzionalità di cui hai bisogno per il prezzo che desideri.

Alcuni dei migliori smartwatch economici sono semplicemente versioni precedenti di altri modelli. Quindi, anche se potrebbero non avere tutte le funzionalità più recenti – i loro schermi potrebbero essere un po ‘più piccoli e alcuni dei loro sensori non così sofisticati – sono stati considerati i migliori smartwatch quando sono usciti per la prima volta e sono ancora abbastanza buoni.

1. Fitbit Versa Lite

 

Alcuni aspetti del software sono migliorati notevolmente da quando ho provato Versa. Questa volta, sono stato in grado di utilizzare la nuova app di salute femminile di Fitbit per tracciare i miei cicli mestruali e ho potuto modificare più facilmente i miei cicli all’interno dell’app. Ciò ha notevolmente migliorato la precisione dell’app.

Fitbit ha anche messo molte risorse per migliorare la sua tecnologia di tracciamento del sonno. Alcuni strumenti, come il punteggio del sonno, sono ancora in versione beta. Ho trovato utile il punteggio del sonno, che valuta fattori come la profondità del sonno, la durata e il restauro per fornirmi un numero quantitativo ogni giorno. Purtroppo, al momento non è disponibile per la maggior parte degli utenti o nell’app.

Nel frattempo, lo strumento di sospensione nell’app Fitbit offre grafici di facile lettura, ma non ho trovato particolarmente utili le informazioni sul sonno attualmente disponibili. Per lo più mi hanno fatto le congratulazioni per aver ottenuto una buona notte per andare a letto o per arrivare in otto ore notturne. Forse sarebbero più utili se fossi leggermente meno noioso.

E infine, vedere le notifiche di testo era mille volte meno fastidioso. Mentre non ci sono ancora risposte rapide per gli utenti iOS (gli utenti Android hanno ora cinque risposte precompilate), i testi che sono stati visualizzati sullo schermo di Versa non erano più testi obliqui di una o due parole punteggiati da ellissi esasperanti. Invece, ho superato tre righe di testo, più che sufficienti per capire facilmente che un amico stava confermando i piani del pranzo o stava venendo a fare una passeggiata.

Non consiglierei ancora il Versa Lite per i nuotatori o qualcuno che voleva tenere traccia delle loro sessioni di allenamento in discesa o di sci maratona. Ma quel consiglio era valido anche per il Versa. No, il Versa Lite non sta aprendo nuove strade. Ma se è sbagliato per un’azienda rendere uno dei suoi prodotti più popolari sempre più utili, attraenti e convenienti, non voglio avere ragione.

2. Apple Watch Series 3

 

 

Le due versioni di Apple Watch 3 impressionano, ma la versione più economica e non 4G del dispositivo indossabile offre un buon rapporto qualità-prezzo e le migliori capacità di fitness dal polso. Esistono due varianti di Apple Watch 3, una con funzionalità LTE / cellulare e una con solo GPS integrato.

Il design di Apple Watch è diventato piuttosto iconico, nel modo in cui le persone sanno solo che stai indossando iTimepiece. Quando vedi un calciatore che indossa un Fitbit dovrai scrutare per vedere quale modello è, ma con l’Apple Watch è un riconoscimento immediato.

A differenza dell’iPhone, non vediamo la necessità di aggiornare il design così tanto con un orologio, e Apple ha fatto abbastanza bene per mantenere lo chassis quasi identico dato che ora è impacchettato in un nuovo chipset e connettività cellulare nelle due dimensioni del dispositivo (38mm e 42mm).

La qualità della chiamata da un dispositivo così piccolo è davvero piuttosto impressionante: abbiamo condotto una chat telefonica con qualcuno durante la corsa e sia la qualità della voce dall’altoparlante che la sensibilità del microfono erano eccellenti.

Significava che potevamo correre praticamente normalmente e continuare una conversazione senza dover tenere l’orologio 3 in testa. In effetti, era così rumoroso che dovrai muoverti rapidamente per impedire alle persone di ascoltare.

Lo schermo stesso, che utilizza la tecnologia OLED, è sempre stato uno dei più interessanti sul mercato. È chiaro, vivido e luminoso, e non abbiamo mai avuto problemi a non poterlo vedere quando siamo in giro. Bene, questo non è del tutto vero: lo schermo si spegne automaticamente per preservare la batteria quando necessario, e ciò significa che devi sfogliare il polso per vedere il display.

Mentre questo è tutt’altro che ideale, Apple ha messo a punto l’algoritmo in modo tale che anche un piccolo piccolo gesto accenderà il display – e mentre questo non è sempre così accurato durante l’esecuzione, ad esempio, è molto, molto meglio di abbiamo visto con la prima versione di Apple Watch.

3. TicWatch E2

 

 

TicWatch E2 offre una solida esperienza di smartwatch con tutte le funzionalità principali che ti aspetteresti, migliorando anche il monitoraggio del fitness e la durata della batteria. È ottimo per gli appassionati di fitness casual, ma gli appassionati potrebbero trovarlo privo della profondità di cui hanno bisogno.

TicWatch E2 offre un’esperienza di smartwatch Wear OS economica senza esagerare con le caratteristiche appariscenti o il design ostentato. È il successore del TicWatch E 2018, che a sua volta ha offerto una solida esperienza di smartwatch a un prezzo accattivante.

La società cinese Mobvoi – la società dietro il marchio TicWatch – afferma che il nuovo E2 è “il compagno ideale per il fitness e il nuoto”, con quest’ultimo una nuova funzionalità per la seconda generazione da indossare.

L’E2 è a prova di nuoto e può sopravvivere a un viaggio in piscina mentre tiene traccia delle lunghezze. Ci sono anche nuove funzionalità di fitness intelligenti, più potenza sotto il cofano e una batteria più grande rispetto alla E. originale

Il cinturino in silicone nero da 22 mm è facilmente rimovibile se desideri cambiare l’aspetto del TicWatch E2, ma il corpo dell’orologio ha solo un colore: il nero. In termini di display, non c’è nulla di nuovo da segnalare su TicWatch E2. Eredita lo stesso schermo AMOLED da 1,4 pollici con una risoluzione di 400 x 400 dal suo predecessore. Ciò equivale a una densità di pixel di 404ppi.

4. Amazfit Bip

 

 

L’Amazfit Bip è uno smartwatch di fitness completo che è un vero affare. Ha un display sempre attivo, durata della batteria di settimane, oltre a extra come frequenza cardiaca, GPS e resistenza all’acqua. Funziona con Android e iOS. Ottiene le notifiche.

In termini di praticità di base, l’Amazfit Bip supera effettivamente alcuni importanti aspetti di base di tali modelli. Ha un display sempre attivo che è facile da leggere alla luce diretta del sole e la sua batteria può durare per settimane tra una ricarica e l’altra. (Sì, l’hai letto correttamente.) Eppure racchiude ancora il monitoraggio della frequenza cardiaca, il GPS e le notifiche di base dal tuo telefono. È anche resistente all’acqua.

Onestamente, la durata della batteria è già così lunga che continuo a dimenticare dove si trova il caricabatterie. Il Bip utilizza uno strano caricatore proprietario come fanno tutti i dispositivi indossabili. Il design della base del caricabatterie Amazfit Bip è grande ma simile al design del caricabatterie Fitbit Versa.

Ma mi piace poter vagare senza preoccuparmi che la batteria del mio orologio stia per esaurirsi. È classificato come resistente all’acqua (IP68), che è adatto alla doccia ma tecnicamente non adatto alla nuotata. Ma l’ho usato in piscina per ore ed è andato bene (il tuo chilometraggio può variare). Ha il monitoraggio della frequenza cardiaca. Può ricevere notifiche telefoniche. Dispone di GPS integrato.

5. Garmin Forerunner 30

 

 

Dopo aver esaminato i dispositivi indossabili per alcuni anni, è facile dimenticare che questa è solo un’istantanea nel tempo. C’è stato un periodo non molto tempo fa che i sensori GPS sono stati trovati solo in ingombranti controller satnav collegati ai cruscotti delle auto per la navigazione. Ora sono abbastanza piccoli, abbastanza bassi e sufficientemente precisi da essere legati al polso di un corridore.

È un rettangolo nero con angoli arrotondati e solo quattro pulsanti. Ha uno schermo monocromatico di base con risoluzione 128 x 128, il che significa che dura comodamente la settimana con una singola carica (a meno che non si martelli il GPS) e anche se è un po ‘troppo pesante per un normale ufficio o abbigliamento da sera, è tutt’altro che il peggiore offensore .

Il design semplice si estende anche a come funziona. Due pulsanti sul lato sinistro scorrono verso l’alto e verso il basso, mentre le loro controparti opposte potrebbero essere descritte in modo accattivante come “vai” e “indietro”. Non esiste un touchscreen, ma per me non è una cosa negativa: le interfacce basate su sudore e touch sono una ricetta per la frustrazione. Ciò significa che uscendo fuori, pronto per correre, premi solo due pulsanti: premi Go una volta per accedere alla schermata di corsa, quindi, quando il GPS si blocca dopo 5-20 secondi, premi di nuovo Go e il gioco è fatto.

Ci sono due motivi per cui ti ho visto voler dare un passaggio al Forerunner 30. Il primo è il suo aspetto. Inizialmente, questo non era un orologio che potevo portarmi da indossare ogni giorno, scegliendo di indossarlo solo quando sono andato a correre. Ma il diagramma di Venn dei tracker accurati e degli orologi belli è incredibilmente piccolo, con solo Garmin più costosi come il Vivoactive 3 a più del doppio del prezzo (quasi) adatto a quel particolare slip.

6. Samsung Galaxy Watch Active

 

 

Il design leggero e semplice del Galaxy Watch Active lo rende migliore per allenarsi e indossare a letto rispetto ai modelli precedenti. Comprende funzionalità per la salute e il fitness a un prezzo inferiore rispetto ai suoi concorrenti e funziona sia su Android che su iOS.

Il Galaxy Watch Active migliora una delle mie più grandi lamentele sul design del fratello maggiore, il suo spessore. Ma sfortunatamente è a scapito di una delle mie funzioni preferite dei precedenti smartwatch Samsung: quella ghiera girevole.

Dopo averlo indossato per alcuni giorni, posso sicuramente dire che il Galaxy Watch Active è molto più comodo. È così sottile e leggero che a volte dimentico di indossarlo. Sembra ancora un po ‘più spesso dell’Apple Watch o del Fitbit Versa, ma il sensore della frequenza cardiaca si trova a filo contro il mio polso, quindi non preme così tanto quando stringo il cinturino. Ma questo conforto comporta alcuni sacrifici. Il Galaxy Watch Active sembra piuttosto semplice accanto al Galaxy Watch, soprattutto nel solido colore nero in cui l’ho provato (è disponibile anche in argento, oro rosa e verde mare) e perdi le funzionalità di scorrimento sulla ghiera.

Il Galaxy Watch Active ha alcune piccole modifiche all’interfaccia utente che lo fanno sembrare leggermente più focalizzato sul fitness. Esistono quadranti più sportivi in ​​grado di visualizzare più informazioni sull’attività e una dashboard a forma di cuore che ti aiuta a tenere traccia dei minuti attivi, delle calorie bruciate e del tempo di attesa a colpo d’occhio, simile al sistema di suonerie dell’Apple Watch.

Ciò che non sono stato costretto a tenere traccia di gran parte dei miei livelli di stress. Non è qualcosa a cui penso regolarmente e non so davvero cosa fare con le informazioni che l’orologio mi fornisce. Puoi eseguire uno stress test sull’orologio che ti dice fondamentalmente a quale estremità dello spettro di stress sei e ti dà la possibilità di passare attraverso esercizi di respirazione guidata per aiutarti a ridurre il tuo punteggio. Ricorda l’app per respirare sull’Apple Watch.

7. Polar M200

 

 

Mentre sembra un po ‘insipido, il economico Polar M200 è un orologio da corsa GPS capace con un monitor della frequenza cardiaca e notifiche per smartphone. Sebbene non brutto, Polar M200 ha una faccia circolare insignificante con un pulsante su ciascun lato. Non c’è touchscreen. Sul retro dell’orologio troverai un cardiofrequenzimetro ottico. Come orologio da corsa, il Polar M200 sembra a posto, ma mi è sembrato un po ‘troppo casual quando l’ho indossato in ufficio.

L’M200 ha un semplice display in bianco e nero con inchiostro E con cifre grandi e retroilluminazione. Queste funzioni facilitano la lettura durante le corse, di giorno o di notte. Tuttavia, vorrei che il display fosse un po ‘più lucido, simile a quello sul colorato Samsung Gear Fit 2.

Polar ha programmi di allenamento per la maggior parte delle distanze popolari (5K, 10K, mezza maratona, ecc.) Che possono essere caricati sull’M200. L’app consente inoltre di aggiungere allenamenti personalizzati per oltre 100 tipi di attività (corsa, ciclismo, canottaggio e così via). Sono stato in grado di aggiungere facilmente l’interval training, un ottimo modo per migliorare la velocità e la resistenza.

L’M200 vanta una durata della batteria abbastanza lunga. Polar afferma che il dispositivo durerà per sei giorni di utilizzo quotidiano (definito come 1 ora di allenamento al giorno con GPS e monitoraggio della frequenza cardiaca) o 6 ore di uso GPS continuo più monitoraggio della frequenza cardiaca. L’ho usato per l’uso quotidiano e per l’allenamento: indosserei l’M200 per 15 ore al giorno, inclusa una corsa di 1 ora quasi tutti i giorni. L’ho caricato ogni pochi giorni per un’ora ogni volta e non mi sono mai avvicinato allo scaricamento della batteria.

Le notifiche sono molto utili durante l’uso quotidiano per avvisarti di telefonate, messaggi o notifiche di quando a qualcuno piacciono le tue foto su Instagram, tra le altre cose. Dopo la prima volta che un’app passa una notifica, è possibile disattivare l’app dall’app Polar Flow. Ho trovato un po ‘limitante il fatto che non avrei potuto silenziare tutte le app fino a quando non fosse passata la loro prima notifica.

8. MyKronoz ZeTime

 

 

A prima vista, ZeTime sembra un orologio tradizionale. È un po ‘più ingombrante rispetto alla maggior parte degli ibridi, ma riesce comunque a sedersi comodamente al polso. Le alette sporgono, creando uno spazio considerevole tra i bordi della custodia e il polso, ma non influisce sul comfort. Ci sono tre pulsanti sul bordo destro della cassa in acciaio inossidabile: una corona che ruota e due pulsanti rettangolari cliccabili sopra e sotto di esso.

MyKronoz definisce ZeTime come il primo orologio a combinare un touchscreen a colori con lancette meccaniche, ed è sicuramente una nuova versione di smartwatch ibridi. Questa combinazione consente all’orologio di utilizzare il pannello TFT a colori solo quando necessario. Mentre le lancette dell’orologio ticchettano sempre, lo schermo si attiva solo quando si premono i suoi pulsanti o si riceve una notifica.

Se capovolgi ZeTime, vedrai un sensore di frequenza cardiaca ottico. Il sensore monitora la frequenza cardiaca durante il giorno e puoi trovare tutti i dati tramite l’app. Puoi anche controllare manualmente la frequenza cardiaca. Confrontando i dati con le misurazioni manuali, abbiamo riscontrato che il sensore è incredibilmente preciso.

Lo Smartwatch ibrido MyKronoz ZeTime ha molte potenzialità, ma i vantaggi del display digitale sono poco utilizzati. Le lancette meccaniche e l’eccezionale durata della batteria lo rendono un’opzione solida per le persone che desiderano un orologio che ti consenta di leggere le tue notifiche. Ma lo schermo a bassa risoluzione e l’interfaccia utente frustrante rendono ZeTime un orologio difficile da consigliare.

9. Huami Amazfit Bip Smartwatch

 

 

Il Bip è dotato di tre sensori principali: l’ovvio sensore di movimento per tracciare il conteggio dei passi e il movimento durante l’esercizio; un sensore di frequenza cardiaca; e un GPS per tracciare la tua posizione durante il giorno (o acceso per una sessione di allenamento) se lo desideri. Naturalmente, misurare le attività di tutto il corpo da un polso non può mai essere del tutto accurato, ci sarà un po ‘di estrapolazione, specialmente in termini di conteggio dei passi. Il mio punto di vista non è fidarmi del numero come vangelo, ma fidarmi della tendenza che posso vedere svilupparsi nel tempo.

Ho un pensiero simile per quanto riguarda il cardiofrequenzimetro. Quando vado in palestra, stringo la cinghia intorno al mio polso per una lettura più accurata, ma nell’uso quotidiano apro la cinghia da polso di una tacca. È ancora saldamente a posto ma la frequenza cardiaca può essere leggermente più variabile.

Mi piace il fatto che tu possa tenere traccia della tua frequenza cardiaca durante il giorno – ho quasi impostato un “record ogni trenta minuti”, ma ovviamente quando inizi una sessione di allenamento (qualcosa che deve essere fatto manualmente) che la frequenza di campionamento aumenta .

Apprezzo anche il fatto che l’orologio funzioni con cinturini standard da 20 mm e connettori a barra caricati a molla visti in tutto il settore. Anche se non ho problemi con il cinturino in silicone incluso, è gradita la possibilità di sostituirlo con un’alternativa.

Questo è un compagno subordinato al tuo smartphone. Questo approccio chiaramente definito crea un prodotto che sa esattamente cosa vuole consegnare e offre tutto ciò che promette. Può competere con gli smartwatch più costosi sul mercato? Dipende da cosa stai cercando. Personalmente, l’Amazfit è molto vicino ai miei “risultati ideali per smartwatch” che mi ha conquistato, ma la tua decisione sarà diversa.

Quello che posso dire è che l’Amazfit offre ciò che promette – ed è chiaro su ciò che non offre. Se hai bisogno di uno smartwatch di lunga durata, con un monitoraggio solido e semplici notifiche dal tuo smartphone, ti consiglio vivamente di avere il Bip nella tua lista.

10. Garmin Forerunner 35 Smartwatch

 

 

Il Garmin Forerunner 35 è un buon orologio da corsa GPS allround che non romperà il conto. Sulla destra dell’orologio ci sono due pulsanti: uno per iniziare e selezionare un allenamento e uno per spostarsi tra le voci del menu. Il lato sinistro ha un pulsante per accendere la retroilluminazione e un pulsante Indietro.

Navigare attraverso i menu con solo un pulsante freccia giù si è rivelato più dispendioso in termini di tempo di quanto mi piacerebbe. Troppo spesso, premevo il pulsante Avvia allenamento, pensando che mi avrebbe riportato indietro di un elenco, solo per selezionare un elemento per errore. Inoltre, scorrere lunghi menu era noioso, specialmente quando ho passato l’elemento desiderato e ho dovuto scorrere di nuovo completamente l’elenco.

I tipi di attività che il Forerunner 35 è in grado di tracciare sono limitati a Cardio: camminare, correre all’aperto, correre al chiuso e in bicicletta. Non è completo come TomTom Spark 3 Cardio, che può anche tenere traccia del nuoto.

Garmin stima che il Forerunner 35 durerà fino a nove giorni in modalità orologio e fino a 13 ore in modalità allenamento. Ho indossato l’orologio per un’intera settimana, andando su tre corse usando il GPS per circa 45 minuti ogni volta; alla fine della settimana, la batteria era quasi piena. Il Forerunner viene fornito con un piccolo cavo di ricarica USB a clip, che non è solo facile da trasportare, ma è rimasto saldamente sull’orologio.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Trending