Connect with us

Elettronica

Migliori Laptop per Studenti nel 2020

Dante Alighieri

Published

on

We are supported by readers. When you purchase through links on our site, we may earn an affiliate commission.

I migliori laptop per studenti non devono sempre essere i più economici sul mercato. Mentre i laptop budget tendono ad essere ottimi candidati per gli studenti che stanno cercando di essere economici, pagare qualche soldo in più per un paio di funzionalità extra utili potrebbe essere più vantaggioso. Allo stesso modo, mentre gli studenti generalmente non hanno bisogno di laptop ad alta potenza, non si può mai sbagliare con una grande potenza in più.

I migliori laptop per studenti universitari devono soddisfare alcuni criteri. Naturalmente, devono essere convenienti, anche se non devono necessariamente essere economici. Devono anche offrire prestazioni ottimali, in modo da poter gestire il carico di lavoro particolare di uno studente, nonché lo streaming e forse i post-corsi di gioco leggeri. E, infine, devono avere una durata della batteria eccezionale, si spera abbastanza per durare un’intera giornata scolastica con una singola carica.

La buona notizia è che i rivenditori online sono desiderosi di spostare i laptop sugli studenti e di solito offrono una serie di allettanti offerte e sconti per farti separare dai tuoi soldi: e offerte per tentare gli studenti, quindi tieni gli occhi aperti per il meglio sconti per studenti sui laptop mentre fai acquisti. Potresti finire per spendere meno di quanto previsto.

Quindi, sia che tu vada all’università, che inizi a studiare a casa o qualsiasi altra via di mezzo, usa la nostra guida al miglior laptop per studenti nel complesso per restringere un dispositivo perfetto per te – uno che ha le caratteristiche di cui hai bisogno in un prezzo adatto.

1. MacBook Air

 

Il MacBook Air di quest’anno risolve molte delle nostre lamentele con i modelli precedenti. Viene fornito con interni nuovi, più potenti, una tastiera drasticamente migliorata e più spazio di archiviazione. Tuttavia, lo schermo è leggermente disattivato e la durata della batteria è nella media. Tuttavia, se sei un fan di Apple alla ricerca di un MacBook economico, possiamo consigliare vivamente il nuovo MacBook Air, cosa che non siamo riusciti a fare con le versioni precedenti.

Non c’è una riprogettazione radicale del MacBook Air con il modello 2020, ma poi molte persone sostengono che Apple non ha bisogno di armeggiare con un design di tale successo.

Quindi, il MacBook Air rimane incredibilmente sottile e leggero, come suggerisce il nome, con dimensioni di 11,97 x 8,36 x 0,63 pollici (30,41 x 21,24 x 1,61 cm). È una costruzione leggermente più spessa rispetto al modello 2019, e il MacBook Air 2020 di quest’anno pesa anche leggermente di più con 1,29 kg.

Abbiamo utilizzato il modello di base del MacBook Air – probabilmente la versione per cui molte persone sceglieranno – il che significa che il chipset Intel i3 dual-core è il cuore.

Il design ultrasottile del MacBook Air ha un prezzo un po ‘caro quando si tratta di prestazioni. Quando è sotto carico prolungato, il MacBook Air può diventare piuttosto caldo, causando il ronzio delle ventole. Ciò può anche ridurre le prestazioni grazie alla limitazione termica, che è quando la potenza della CPU viene ridotta per evitare che si surriscaldi e si danneggi.

Ci sono alcune buone notizie, poiché in standby, l’impatto energetico è piuttosto minimo – durante la notte abbiamo visto a malapena un calo della durata della batteria, anche se vale la pena ricordare che è ancora un nuovo MacBook Air, quindi funzionerà al massimo delle prestazioni.

Questa è una delle cose migliori di MacBooks rispetto ai laptop Windows 10: puoi lasciarli in standby per giorni e la durata della batteria sarà relativamente invariata. Nel frattempo, molti laptop Windows emorranno in qualche modo la durata della batteria anche quando non sono in uso.

2. Chromebook HP 14

 

Il Chromebook HP 14 è una buona opzione, grazie al display nitido da 14 pollici, alla tastiera scattante e al telaio attraente.

Il Chromebook 14 ha un design accattivante evidenziato da una nuova variante di colore bianco che spicca sicuramente tra la folla. Il coperchio del Chromebook 14 ha una trama ruvida con un logo HP lucido in rilievo al centro. L’apertura del coperchio rivela un mazzo bianco spazzolato, chiavi bianche e cornici bianche.

Non ho lamentele con la tastiera del Chromebook 14, a parte la mancanza di retroilluminazione. I tasti bianchi in stile chiclet sono ben distanziati e grandi, a parte alcuni tasti freccia sottodimensionati. E mentre viaggiano solo 1,2 millimetri (meno della nostra preferenza di 1,5 mm), i tasti in realtà sembrano abbastanza rimbalzanti, forse a causa dei loro 71 grammi di forza di attuazione superiore alla media.

Armato di una CPU Intel Celeron N3350 e 4 GB di RAM, Armato di una CPU Intel Celeron N3350 e 4 GB, il Chromebook 14 ha abbastanza potenza per semplici attività quotidiane, ma non provare a eseguire app impegnative su questa macchina economica.

Il Chromebook 14 rimarrà acceso per un’intera giornata lavorativa. Il portatile è durato ben 9 ore e 18 minuti durante il nostro test della batteria. Tuttavia, il mio viso sembrava così pallido che avrei potuto riempirmi come membro del cast di zombi in Walking Dead. Inoltre, la mia camicia nera era così scura e priva di dettagli che sembrava che lo strumento secchio di vernice fosse stato usato per riempirlo di colore.

Il Chromebook 14 è una buona scelta se desideri un Chromebook economico per svolgere attività semplici, come navigare sul Web, inviare e-mail o guardare video di YouTube.

3. Acer Swift 3

 

La finitura argento opaco con il logo Acer lucido sul retro è altrettanto appariscente del laptop e, per alcuni, è esattamente quello che stanno cercando. Inutile dire che dovrai fornire tu stesso la personalità.

Lo Swift 3 misura 12,6 x 8,5 x 0,6 pollici e pesa 2,7 libbre, rendendo il dispositivo incredibilmente portatile senza sentirsi fragile. Infatti, una volta che il nostro gatto si è annoiato con la scatola e ha deciso di indagare sul cavo di alimentazione, ha portato il laptop aperto e funzionante giù da una scrivania alta tre piedi e mezzo su un pavimento di legno duro e si è imbullonato, senza lasciare danni visibili o evidenti a l’esterno o l’interno del laptop.

Sebbene non sia in alcun modo consigliato come test da eseguire sulla propria macchina, è bene sapere che c’è una possibilità che l’Acer Swift 3 sopravviva nel mondo reale.

A proposito di aprirlo, la tastiera in stile isola è dotata di tasti reattivi, a forma di chicklet e di uno scanner di impronte digitali abilitato per Windows Hello. Mentre alcuni potrebbero trovare la tastiera un po ‘stretta, i tasti sono ben distanziati per un laptop delle sue dimensioni e i tasti neri sono retroilluminati con LED bianchi morbidi per una migliore visibilità.

Dopo aver eseguito Acer Swift 3 attraverso una serie di test di benchmark per CPU, GPU e batteria, siamo lieti di dire che c’è un miglioramento misurabile rispetto al modello degli ultimi anni.

La parte più calda del laptop si trova nella parte inferiore posteriore della macchina vicino alla batteria, quindi il momento più probabile che noterai un accumulo di calore sarà se giochi o modifichi un progetto mentre sei seduto sul letto con il laptop sulle gambe. Anche allora, non diventerà “caldo” a disagio come potrebbero fare gli altri.

Sfortunatamente, dove lo Swift 3 arriva a corto di altoparlanti sono i suoi altoparlanti. L’audio del laptop è metallico con quasi nessuna fascia bassa, quindi tutto sembra un po ‘piatto. Va bene per ascoltare Spotify o YouTube mentre si lavora su un progetto o si scrive un report, ma al massimo volume è appena udibile a una stanza o due di distanza.

4. Huawei Matebook 13

 

Huawei MateBook 13 porta la torcia con cui MateBook X Pro funzionava come il laptop di punta più ricco di valore in circolazione. In poche parole, stai ottenendo più potenza e versatilità dall’interno di un laptop che è altrettanto attraente come – se non di più – della concorrenza.

Certo, la mancanza di Thunderbolt 3 potrebbe essere avvertita da alcuni utenti più professionali alla ricerca dei trasferimenti di dati più veloci possibili, e potremmo fare con più capacità di RAM. Se quelle due detrazioni ti fanno perdere la testa, cerca altrove. Altrimenti, considera la quantità di computer che stai superando la maggior parte dei modelli concorrenti allo stesso prezzo.

Huawei sta vendendo due configurazioni del laptop MateBook 13, una versione entry-level e una versione di fascia alta, ma entrambe contengono lo stesso touchscreen da 13 pollici, 2.560 x 1.440 (220 pixel per pollice) in un formato 3: 2 e 8 GB di memoria LPDDR3 e un lettore di impronte digitali incorporato nel pulsante di accensione.

Questo laptop è montato nello stesso corpo in alluminio di prima nella tua scelta di un’opzione di colore grigio siderale o argento mistico. Apri il laptop, tuttavia, e noterai una differenza fondamentale: la webcam si è spostata di nuovo.

Ora, se ti è piaciuto il display touchscreen di X Pro, lo amerai di nuovo su MateBook 13. Mentre un tocco più piccolo ora a 13 pollici dritti sulla diagonale, lo schermo emette ancora un’immagine 1440p a 100 % della gamma di colori sRGB – e il suo digitalizzatore touch è più scattante che mai.

Huawei è generalmente minimalista sulla quantità di bloatware sui suoi computer e MateBook 13 non è diverso. Questo laptop contiene un’unica app aggiuntiva: Huawei PC Manager. Questa app analizza l’hardware del tuo computer per eventuali problemi o possibili aggiornamenti del driver che Windows 10 ha perso. È quindi possibile installare tali aggiornamenti con la semplice pressione di un pulsante.

5. Google Pixelbook Go

 

Il nuovo Pixelbook Go di Google è il Chromebook per eccellenza per chiunque non voglia spendere molto per il precedente Pixelbook di Google. La straordinaria durata della batteria e la straordinaria tastiera sono solo due dei punti di forza di questo Chromebook, e hanno pochissimi aspetti negativi sia per gli utenti medi che per i fan dedicati di Google e Chrome OS.

Ovviamente, Google Pixelbook Go è progettato per essere sottile e leggero, misura solo 0,5 pollici di spessore e pesa 2,3 libbre. Il portatile è disponibile in soli due colori: “Solo nero” e “Non rosa” – altrimenti noto come nero e rosa. Apprezzeremmo qualcosa tra questi due, come un’opzione di magnesio anodizzato bianco o dritto, ma purtroppo.

Come accennato, la struttura di questo laptop è realizzata in una lega di magnesio verniciata con una trama opaca che, abbinata alla base increspata, è davvero più facile da impugnare e trattenere mentre ci si sposta tra riunioni o spazi di lavoro, come promesso da Google. Troviamo questo telaio molto resistente alla pressione e alla flessione, cosa rara nei Chromebook. E, ragazzo, Google fa uso di ogni centimetro di quel frame.

Essendo un Chromebook, non dovresti aspettarti prestazioni rivoluzionarie dal Pixelbook Go, in particolare con CPU Intel senza ventole all’interno. Sebbene non possiamo parlare delle prestazioni Intel Core m3 del modello entry-level, possiamo dire che la serie Y Core i5 è più che sufficiente per le attività di base e persino per un fotoritocco leggero.

Ciò è strettamente in linea con il numero promesso di Google – 12 ore a pagamento – che è raro per quasi tutti i laptop sul mercato. Gli unici altri laptop ad avvicinarsi così tanto alla durata della batteria pubblicizzata sono quelli di Apple, che è una testimonianza dei benefici che queste aziende godono dall’ottimizzare il proprio hardware e software in tandem.

Detto questo, pensiamo che Google Pixelbook Go dovrebbe avere una qualche forma di accesso biometrico a questo prezzo, come la maggior parte degli altri laptop – Chromebook o meno. Non è sufficiente supporre che gli utenti abbiano un telefono Android con cui accedere al proprio laptop, soprattutto negli Stati Uniti dove gli iPhone sono assolutamente ovunque.

6. Dell Inspiron 13 7000 2 in 1

 

Dell non ha ricevuto l’Inspiron 13 Black Edition lo stesso tipo di trattamento della cornice della sua gamma XPS: le cornici laterali sono sottili, ma la parte superiore è un po ‘più spessa e sotto il display c’è un mento significativo. Pertanto, questo non è il più piccolo 2 in 1 che troverai né è il più sottile a 0,63 pollici o il più leggero a 3,08 libbre.

Questo è paragonabile al nuovo XPS 13 2-in-1 che sfoggia alcune cornici molto piccole, arriva a 0,51 pollici e pesa leggermente meno a 2,9 libbre. L’Inspiron 13 Black Edition si confronta bene, tuttavia, con l’HP Spectre x360 13 che ha cornici ancora più grandi e un telaio leggermente più grande. L’HP è più sottile però a 0,57 pollici e pesa 2.92 libbre.

La connettività è buona per un 2-in-1 sottile e leggero oggi, con una porta USB-C 3.1 Gen 1, una porta USB-A 3.1 Gen 1, una porta HDMI 2.0 full-size e un adattatore per schede microSD. Una cosa che otterrai con un laptop XPS e non con un Inspiron è il supporto Thunderbolt 3, quindi tienilo a mente se devi collegarti a una GPU esterna o vuoi eseguire un sacco di display 4K esterni.

Questo è un 2 in 1, quindi, ovviamente, il display supporta sia il tocco che la penna attiva Dell. Il display è stato reattivo e preciso per entrambi, e se sei un fan dell’utilizzo del 2 in 1 in modalità tablet per prendere appunti, troverai che questa è una buona opzione.

E infine, nel nostro test video che gira un rimorchio a 1080p fino a quando la batteria si esaurisce, il 2 in 1 è durato per poco più di 10 ore – più breve di quanto ci piacerebbe vedere, ma ancora una volta, ti godrai quelle 10 ore su questo Schermo.

Nel complesso, sono rimasto soddisfatto della longevità dell’Inspiron 13 Black Edition. Puoi trovare laptop che dureranno più a lungo – in particolare alcuni computer più recenti che utilizzano un display Full HD a basso consumo – ma è probabile che Inspiron 13 Black Edition ti porti a passare gran parte della giornata lavorativa lontano da un caricabatterie.

7. Chromebook Asus Flip

 

Il Chromebook Flip C434 potrebbe essere facilmente scambiato per uno dei più costosi Zenbook Ultrabook di Asus. Quando guardo la sua finitura in alluminio argento opaco con finiture cromate, non riesco a pensare a un altro laptop in questa fascia di prezzo che sembra elegante come il Flip C434.

La prima cosa che noterai quando apri il laptop sono le cornici a malapena che circondano il display. Lo abbiamo già visto, ma con un rapporto schermo-corpo dell’87%, Flip C434 è uno dei laptop da 14 pollici più compatti che abbiamo testato.

All’interno del Flip C434 troverai una tastiera argentata e finiture cromate che delineano il deck, così come il touchpad, i pulsanti del volume e di accensione e le cerniere. Il design del C434 non ti lascerà a bocca aperta, ma l’estetica uniforme argento / cromo almeno fa abbastanza per distinguersi dall’aspetto del MacBook, qualcosa che non potremmo dire del predecessore di Flip.

Con cornici così sottili su questa macchina, i miei occhi sono stati attratti dal touchscreen da 14 pollici, 1080p del Flip C434, che è abbastanza luminoso e vivido, se non innovativo.

Asus in qualche modo misura una webcam sulla sottile cornice sopra il display del C434. Di conseguenza, la fotocamera a 720p, che cattura solo immagini nella media, batte ancora il diavolo da qualsiasi camma nasale.

Il Chromebook Flip C434 è rimasto fresco durante il nostro test di calore, che prevede la riproduzione di un video di 15 minuti a schermo intero. Il touchpad ha mantenuto un comodo 83 gradi Fahrenheit e anche il centro della tastiera (87 gradi) e il pannello inferiore (92 gradi) sono rimasti al di sotto della soglia di comfort di 95 gradi. Solo l’angolo inferiore sinistro (99 gradi) si è riscaldato a livelli relativi.

8. Laptop Microsoft Surface 3

 

Surface Laptop 3 è disponibile con una piattaforma in metallo o tessuto Alcantara. Una volta scelto il materiale preferito, puoi scegliere tra le opzioni di colore nero, cobalto, platino e arenaria. Sono contento che Microsoft ci abbia inviato la finitura in arenaria, perché la tonalità arrossata è meravigliosa.

Esistono inconfondibili parallelismi tra i design di Surface Laptop 3 e MacBook Air. Queste somiglianze sono sempre esistite, ma il nuovo design interamente in metallo di Surface Laptop 3 le enfatizza. Come il MacBook Air, il laptop Surface ha un’estetica elegante e minimalista caratterizzata da curve morbide e superfici pulite.

Microsoft non ha ancora messo un display negativo sui suoi dispositivi Surface e il pannello 13.5 pollici con risoluzione 2256 x 1540 di Laptop 3 non fa eccezione. Il touchscreen è luminoso e vivido e le proporzioni 3: 2 stanno crescendo su di me.

Non è 4K, ma lo schermo di Surface Laptop 3 è così dettagliato che i numeri di serie di minuscole piastre blindate montate sulla parte anteriore di un’auto erano riconoscibili quando ho visto un trailer di F9, l’imminente film di Fast & Furious. Quegli iconici autobus britannici a due piani erano un’ombra opportunamente incisiva di scarlatto, e le fiamme blu che spuntavano dall’auto di Vin Diesel erano il colore delle caramelle di cotone ai mirtilli in quella ridicola scena d’auto volante.

Surface Laptop 3 ha giocato a Dirt 3 (alto, 1080p) a 47 fotogrammi al secondo, che corrisponde al ritmo dello Spettro x360 13 e supera il risultato dell’XPS 13 (34 fps). Come regola generale, 30 fps è il minimo per giocare senza frustrazioni.

Surface Laptop 3 non è una rivelazione, ma le nuove CPU di decima generazione e le finiture interamente in metallo lo rendono un degno successore di uno dei migliori laptop portatili dello scorso anno. Questi miglioramenti si combinano con tutto ciò che amiamo delle versioni precedenti, incluso un display nitido e vivido da 13,5 pollici, una durata della batteria elevata; e una tastiera comoda.

9. MacBook Pro da 13 pollici

 

 

Dal punto di vista del design, il MacBook Pro da 13 pollici 2020 sembra identico al modello del 2019 perché Apple non ha apportato modifiche esterne ad eccezione della nuova tastiera. Continua a utilizzare lo stesso telaio da 13,3 pollici, il che è deludente in quanto si vocifera di uno scambio con un design aggiornato da 14,1 pollici.

Quel “MacBook Pro” da 14,1 pollici potrebbe ancora arrivare ad un certo punto in futuro, ma per ora, Apple sta continuando a vendere lo stesso vecchio modello da 13,3 pollici insieme al “MacBook Pro” da 16 pollici.

Abbiamo acquistato la macchina modello base, il che significa che utilizza ancora i processori Intel di ottava generazione. I modelli ‌MacBook Pro‌ da 13 pollici di fascia superiore che partono da $ 1,799 hanno processori di decima generazione più veloci e più recenti.

Le tastiere a farfalla di Apple hanno portato all’avvio di un massiccio programma di riparazione, e sebbene Apple abbia provato più e più volte a riparare la tastiera a farfalla con diversi metodi di cerotto, nulla ha funzionato e l’unico modo per ottenere una tastiera più affidabile era tornare indietro al design dell’interruttore a forbice.

Vale la pena notare che i modelli acMacBook Pro‌ di fascia superiore con quattro porte Thunderbolt 3 ora possono supportare il display XDR Pro 6K, ma i modelli di fascia bassa con solo due porte Thunderbolt 3 sono limitati a un display 5K o due 4K.

10. HP Pavilion 14

 

Il cappuccio del Pavilion x360 è ricoperto da una calda vernice dorata e stampato al centro è un logo HP riflettente. I bordi del cofano e il ponte si curvano verso l’esterno e poi verso l’interno mentre si incontrano, creando un design a clessidra che circonda il padiglione x360. C’è anche un logo Pavilion sulla cerniera del laptop.

La parte superiore rossa di Karen Gillian sembrava prosciugata nel trailer di Jumanji: Next Level sul pannello del padiglione x360. Quando Gillian stava prendendo a calci in quello che sembrava una sala da pranzo, ho potuto vedere la maggior parte degli arredi circostanti, ma solo da un certo angolo, dato che c’era un bagliore significativo.

L’audio beneficia dell’app audio Bang & Olufsen, che include preset per musica, film e voce. All’interno di tali impostazioni sono presenti quadranti per chiarezza dei bassi, degli acuti e dei dialoghi, nonché un equalizzatore completo.
Nei test del mondo reale, il Pavilion x360 ha eseguito il benchmark Dirt 3 a 26 frame al secondo, che è quasi la metà della media della categoria (43 fps), per non parlare del minimo di 30 fps per la giocabilità. Inoltre, lo Spin 3 (47 fps), il MateBook D (65 fps) e lo ZenBook 13 (59 fps) hanno funzionato tutti al di sopra della media.

Mentre lo sparatutto a 720p del Pavilion x360 non è granuloso come la maggior parte delle webcam, ha ancora difficoltà a rivelare il dettaglio tra i capelli e la barba. La fotocamera ha catturato il rosso, il bianco e il blu nella mia camicia, ma non il rosa, il verde o il giallo. Per non parlare del fatto che ha ceduto al fascino delle lampade a soffitto, quindi metà del soffitto è stata sbiadita.

Esistono diverse utility con marchio HP nel Pavilion x360, tra cui HP JumpStart (un tutorial per Windows 10), HP Support Assistant (aggiorna i driver di dispositivo HP), HP Smart (tiene traccia dello stato di stampa) e HP PC Hardware Diagnostics (fornisce informazioni di sistema e test). C’è anche HP CoolSense, che può regolare automaticamente le prestazioni e le impostazioni della ventola per compensare il calore.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending