Connect with us

Elettronica

Migliori Smartwatch Nel 2020

Dante Alighieri

Published

on

We are supported by readers. When you purchase through links on our site, we may earn an affiliate commission.

I migliori modelli di smartwatch di oggi possono eseguire molti trucchi, come la ricerca in Internet con la tua voce, il monitoraggio della posizione con il GPS o persino il monitoraggio della frequenza cardiaca per proteggere la tua salute generale. Probabilmente funzioneranno meglio se abbinati a uno dei migliori smartphone sul mercato, ma alcuni modelli funzionano anche senza un telefono al seguito.

Abbiamo testato la stragrande maggioranza dei dispositivi indossabili di fascia alta che puoi acquistare in questo momento dall’Apple Watch ai Fitbit agli orologi Garmin agli orologi Tizen sportivi Samsung. C’è anche Wear OS (forse lo sapevi che nella sua precedente incarnazione chiamata Android Wear) che è il sistema operativo indossabile di Google sulla scia dei watchOS di Apple – lo vedrai apparire in molti di questi dispositivi.

Durante il nostro processo di revisione, prendiamo in considerazione il design, le caratteristiche, la durata della batteria, le specifiche, il prezzo e altro per ogni smartwatch, lo classifichiamo rispetto alla concorrenza e lo inseriamo nell’elenco che troverai di seguito.

1. Samsung Galaxy Watch

Galaxy Watch di Samsung ha un design probabilmente superiore alla serie di orologi Apple. La durata della batteria è buona, è completamente impermeabile e puoi ottenere centinaia di quadranti. Samsung ha migliorato il suo software e migliorato il monitoraggio del fitness. Gli utenti Premium di Spotify possono caricare playlist Spotify sull’orologio. E funziona con iPhone e telefoni Android. Il Samsung Galaxy Watch è un bellissimo smartwatch che batte l’Apple Watch per la durata della batteria e la sua vasta gamma di quadranti personalizzati.

Mentre il modello più grande è un po ‘più pesante, si adatta comodamente al mio polso e ha alcuni chiari vantaggi: non solo lo schermo è più grande, ma ha una durata della batteria migliore. Ho anche preferito l’aspetto della sua finitura argento in acciaio inossidabile. Quindi, indipendentemente dalle dimensioni del polso o dal sesso, dovresti assolutamente controllare il Galaxy Watch più grande prima di bloccarlo in una dimensione specifica.

2. Samsung Galaxy Watch Active 2

 

 

Samsung è alle calcagna di Apple con il Galaxy Watch Active 2, un bellissimo smartwatch con tracciamento del sonno integrato, tracciamento avanzato dell’allenamento, durata della batteria superiore alla media e un sensore ECG per diagnosticare la fibrillazione atriale.

Nel reparto design, Samsung vince di un miglio. Questo è lo smartwatch che voglio davvero indossare. WatchOS 6 di Apple offre una serie di funzioni che Samsung non può eguagliare (ancora), ma il Galaxy Watch Active 2 è ancora uno dei pochi smartwatch Android che vorrai acquistare. Bonus: Galaxy Watch Active 2 funziona anche con iOS, quindi se non vuoi essere bloccato in una piattaforma, questa è un’alternativa migliore rispetto alle opzioni Wear OS disponibili.

3. Fossil Sport

 

Fossil è un nome noto quando si tratta di orologi, ma negli ultimi anni è stato anche uno dei pochi produttori di orologi tradizionali a lanciare costantemente smartwatch basati sulla piattaforma Wear OS di Google. L’ultimo modello dell’azienda in India è Fossil Sport e uno dei motivi per cui siamo entusiasti è che è tra i primi smartwatch a presentare il processore Snapdragon Wear 3100 aggiornato di Qualcomm. Questo è il tanto atteso successore dello Snapdragon Wear 2100, che era l’unica vera opzione che i produttori avevano finora.

Ora questa non è esattamente la tecnologia nuova di zecca; Qualcomm ha lanciato Snapdragon Wear 3100 quasi un anno fa, ma è appena arrivato in India. Lo stesso vale per Fossil Sport. Tuttavia, è qui ora e non vediamo l’ora di provarlo. Il precedente SoC per smartwatch di Qualcomm è stato a lungo considerato un collo di bottiglia per le prestazioni degli orologi Wear OS e speriamo che questo nuovo chip cambi le cose in meglio.

Se usi un iPhone, ti consigliamo di pagare un po ‘di più e ottenere un Apple Watch. Se non vuoi spendere così tanto ma vuoi qualcosa con un buon monitoraggio del fitness, allora hai anche buone opzioni da TomTom e Garmin.

Fossil Sport ha più senso per gli utenti Android, ma preparati a caricare l’orologio ogni giorno. Se stai cercando una durata della batteria migliore, allora Galaxy Watch Active di Samsung e Huawei GT di Huawei sarebbero buone alternative che dovrebbero durare un paio di giorni tra una ricarica e l’altra, offrirebbero opzioni di tracciamento del fitness più robuste su carta, anche se non abbiamo recensito sia quindi è difficile verificare tali affermazioni.

4. Fitbit Versa 2

 

 

Fitbit Versa 2 è ancora più simile a uno smartwatch che mai, con l’integrazione di Alexa e Spotify e uno schermo AMOLED. Tuttavia, le informazioni sul fitness hanno un costo con Fitbit Premium, un nuovo servizio di abbonamento. Il paywall per approfondimenti più dettagliati lascia molto a desiderare per gli atleti affamati di dati, ma il Versa 2 è ancora un contendente forte in uno spazio affollato.

Il Versa 2 assomiglia moltissimo al Pebble Time cresciuto fino a diventare un Apple Watch, anche se leggermente più ampio e privo della corona rotante di Apple. I bordi smussati dell’involucro offrono una certa distinzione, ma non riuscivo a smettere di vedere un Apple Watch esplodere ogni volta che guardavo il Versa 2.

La qualità di costruzione è migliore di qualsiasi knock-off però. Sembra solido, leggero e ben realizzato. La fascia in silicone inclusa è una storia diversa, poiché la band è piuttosto rigida e non abbraccia abbastanza il polso senza doverlo stringere oltre un livello confortevole. Questi due attributi insieme mi hanno causato inizialmente un po ‘di irritazione. La rigidità della band si attenua man mano che la indossi, ma mi ritrovo ancora a regolare il Versa 2 sul mio polso, più di quanto farei con un cinturino più aderente e più morbido.

5. Apple Watch 3

 

Rispetto ad altri smartwatch Apple, la Serie 3 sembra più boxer e più grande, in gran parte a causa dello spazio nero attorno al bordo. Non ci sono due modi per farlo, la Serie 3 è in ritardo di progettazione rispetto alla concorrenza del 2019, a causa dell’Apple Watch Serie 4 e Serie 5, che offrono un design più raffinato e dimensioni delle custodie diverse. Tuttavia, per i nostri soldi è ancora più bello e realizzato con più materiali premium rispetto alla concorrenza.

La Serie 3 è disponibile nelle dimensioni 38mm e 42mm, che sono cambiate in 40mm e 44mm attraverso la Serie 4. Ciò significa che la Serie 3 è l’ultimo smartwatch Apple che puoi acquistare nelle dimensioni più piccole, il che può essere un pareggio per quelli con polsi più piccoli .

In termini di scelta della finitura, puoi scegliere solo l’alluminio, in argento e grigio siderale, mentre i nuovi dispositivi Watch sono disponibili anche in acciaio inossidabile, ceramica e titanio.
Rispetto alla serie 5, questo orologio un po ‘più pesante viene fornito senza ECG, una corona digitale con feedback tattile, un display con modalità Always-On. Se quelli non sono grandi per te, c’è ancora molto da apprezzare sull’aspetto della Serie 3.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending